Seoul essay contest 2008

The intelligence recovered on one target in, say, Mosul, might allow for another target to be found, fixed upon, and finished in Baghdad, or even Afghanistan. Sometimes, finding just one initial target could lead to remarkable results: The network sometimes completed this cycle three times in a single night in locations hundreds of miles apart — all from the results of the first operation. As our operations in Iraq and Afghanistan intensified, the number of operations conducted each day increased tenfold, and both our precision and success rate also rose dramatically.

Anabolic-androgenic steroids (AAS) were first isolated, identified and synthesized in the 1930s, and are now used therapeutically in medicine to induce bone growth, stimulate appetite , induce male puberty , and treat chronic wasting conditions, such as cancer and AIDS . Anabolic steroids also increase muscle mass and physical strength, and are therefore used in sports and bodybuilding to enhance strength or physique. Known side effects include harmful changes in cholesterol levels (increased Low density lipoprotein and decreased High density lipoprotein ), acne , high blood pressure , liver damage . Some of these effects can be mitigated by taking supplemental drugs. [29]

Presso lo Studio D'Ars di Milano sarà allestita la mostra personale di Garnet Hertz, vincitore della XXVa edizione del Premio Oscar Signorini. La mostra sarà l’occasione per presentare per la prima volta al pubblico The Dead Media Project, il progetto di Hertz nato sulla scia dell’idea di Bruce Sterling di catalogare in un unico libro i media obsoleti e gli errori commessi in campo tecnologico. L'installazione di Hertz inviterà i visitatori della galleria ad esprimere il proprio concetto di Dead Media Handbook: come dovrebbe presentarsi un libro sulle tecnologie di comunicazione obsolete, a chi potrebbe essere destinato, cosa dovrebbe contenere e come potrebbe essere organizzato. Ai primi dieci spettatori che collaboreranno al progetto scrivendo le proprie idee, verrà rilasciata una copia del libro firmata dall’artista.
 
Il Premio Oscar Signorini, istituito nel 1984 in memoria del fondatore di D'Ars, Oscar Signorini (1910-1980), si rivolge annualmente ai giovani artisti under 35. Come ogni anno il Premio propone una sfida volta alla comprensione e alla divulgazione di temi strettamente legati alla cultura e alla società contemporanee e per questa XXV edizione è stato dedicato all’Arte Robotica, ovvero alla tematica della tecnologia robotica impiegata in ambito creativo e artistico, chiamando in causa una giuria di rilievo internazionale, composta da teorici e artisti affermati presieduta da Pier Luigi Capucci.
 
Il lavoro artistico di Garnet Hertz () esplora i temi del progresso tecnologico, della creatività, dell'innovazione e dell'interdisciplinarietà. Ha esposto il proprio lavoro in diverse importanti sedi internazionali, tra cui Ars Electronica, DEAF e SIGGRAPH, ed è stato insignito del Premio 2008 Oscar Signorini dedicato all’arte robotica. Presso l'Università della California Irvine, Hertz è un membro del Laboratory for Ubiquitous Computing and Interaction presso il Dipartimento di Informatica, ha conseguito un dottorato in Arts Computation Engineering e segue il dottorato in Visual Studies (Humanities). E fondatore e direttore del Dorkbot SoCal, un mensile di Los Angeles DIY sull'arte elettronica e il design. La sua ricerca è ampiamente citati in pubblicazioni accademiche e il suo lavoro è stato recensito da importanti riviste  tra cui The New York Times, Wired, The Washington Post, NPR, USA Today, NBC, CBS, TV Tokyo e CNN Headline News.

Seoul essay contest 2008

seoul essay contest 2008

Media:

seoul essay contest 2008seoul essay contest 2008seoul essay contest 2008seoul essay contest 2008